Risotto taleggio e pere

  torna alle news

Risotto taleggio e pere

 
  
14 June 2017

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di riso Vialone Nano
  • 40 grammi di burro
  • 180 grammi di Taleggio
  • 1 grossa pera matura (più è matura meno è acida)
  • 40 grammi di nocciole sgusciate e tostate o di noci
  • brodo vegetale
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cipolla piccola
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • sale e pepe quanto basta
  • 40 grammi di nocciole sgusciate e tostate o di noci



Preparazione del risotto:

  1. Lavare la pera, togliere il torsolo e tagliarla a cubetti
  2. Cuocere in una pentola per 15 minuti i cubetti di pera con 10 grammi di burro e qualche foglia di erbe aromatiche
  3. Far appassire la cipolla tritata in 30 grammi di burro
  4. Tostare il riso e sfumare con il vino bianco
  5. Aggiungere i rametti di salvia, rosmarino e timo
  6. Aggiungere il brodo un poco alla volta fino a quando il riso sarà cotto ma al dente
  7. Spegnere il fuoco
  8. Aggiungere il taleggio privato di buccia e tagliato a cubetti e la pera precedentemente cotta
  9. Chiudere la pentola con il coperchio e lasciar mantecare il risotto per due o tre minuti
  10. Aggiungere, se lo si desidera, nocciole tostate o noci tritate
  11. Mescolare e servire


Tempo di preparazione: 40 minuti

Difficoltà di preparazione: nessuna

L’uso del formaggio Taleggio nel risotto



Il risotto con Taleggio e pere è una tipica ricetta del nord Italia che unisce il formaggio tradizionale della provincia di Bergamo a un frutto molto dolce.
Il Taleggio è un formaggio Dop a pasta molle, con un buon grado di acidità e dolcezza. Per la facilità con cui si scioglie a contatto con il calore è perfetto per essere usato in cucina nella preparazione di molti piatti, tra cui il risotto.
Il risotto con il Taleggio può essere preparato non solo con le pere ma anche con altri ingredienti, come zucchine, funghi, radicchio, zucca, asparagi, porri, pancetta e fichi.
Spesso il Taleggio viene abbinato con noci o nocciole. Questo avviene per dare al piatto due diverse consistenze: quella morbida dovuta al formaggio e quella croccante dovuta alla frutta secca tritata.