Risotto con funghi Porcini, Monte Veronese e Speck

  torna alle news

Risotto con funghi Porcini, Monte Veronese e Speck

 
  
13 Ottobre 2016

Un classico dell’autunno è il risotto con i funghi porcini. In questa ricetta arricchiremo il primo piatto anche con il formaggio Monte Veronese e lo speck, prelibatezza del Trentino Alto Adige. Questo risotto è stato presentato all’ultima Fiera del Riso. La sua preparazione in cucina è facile e veloce. A fare la differenza sono gli ingredienti di qualità e l’uso del nostro vialone nano, riso buonissimo e adatto a questo risotto.
 

Ingredienti risotto funghi Porcini, Monte Veronese e Speck

  • 1 kg di riso Vialone Nano
  • 2 lt abbondanti di brodo vegetale
  • 60 gr di Funghi Porcini secchi
  • 100 gr di speck
  • 1 fungo porcino intero
  • 100 gr di Monte Veronese D.O.P.
  • ½ bicchiere di Olio EVO
  • 100 gr di burro
  • ½ bicchiere di latte
  • 2 spicchi di aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale e pepe q.b.

 

Preparazione risotto funghi Porcini, Monte Veronese e Speck

 

  1. Lavare i funghi porcini secchi e metterli in  ammollo con acqua e latte.
  2. In un tegame antiaderente rosolare l’aglio con olio e metà burro. Un volta soffritto l’aglio toglierlo.
  3. Filtrare l’acqua e il latte dei funghi in ammollo e mettere il tutto nel tegame antiaderente e cuocere, rosolare lo speck tagliato a julienne con metà burro.
  4. A metà cottura del ragù mettere lo speck rosolato con il fungo porcino tagliato a dadini.
  5. A 10/12 minuti del riso aggiungere il ragù e a fine cottura mantecare il riso con Monte Veronese Dop tagliato a dadini  e prezzemolo