Risotto alla crema di piselli e pancetta affumicata

  torna alle news

Risotto alla crema di piselli e pancetta affumicata

 
  
07 Dicembre 2018

Questo risotto è una versione più saporita del tradizionale risi e bisi alla veneta. Alla dolcezza morbida della crema di piselli fa da contrappunto al palato la croccantezza sapida della pancetta. Si tratta di un risotto semplice da preparare ma di grande gusto. La base di questa ricetta è quella di un piatto in gara al concorso del risotto dell’Igp all’edizione 2018 della Fiera del Riso.


Tempo di preparazione

90 minuti 
 

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 350 grammi di riso Nano Vialone Veronese IGP
  • 220 grammi di piselli freschi
  • 130 grammi di pancetta affumicata arrostita

 

Ingredienti per il brodo:

  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • ¼ di pollo
  • 3 litri d’acqua
  • Sale fino

 

Per la mantecatura:

  • 40 gr. di burro di malga
  • 90 gr. di Grana Padano
  • Sale, pepe e olio extra vergine d'oliva quanto basta

 

Preparazione:

  1. In una pentola, preparate il brodo portandolo a bollore con tutti gli ingredienti e poi lasciare sobbollire per circa 1 ora.
  2. Cuocete i piselli nel brodo bollente e toglieteli una volta cotti con un cucchiaio scolapasta (schiumarola). Mettetene 3/4 in un mixer, aggiungete un cucchiaio abbondante di olio di oliva, un po’ di brodo e un cucchiaino di grana e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.
  3. Arrostite a parte la pancetta dopo averla tagliata a strisce fini in una padella ben calda.
  4. Tostate il riso per circa 3 minuti, sfumate con il brodo e continuare fino a metà cottura. Aggiungete la crema di piselli mescolando costantemente fino a fine cottura aggiungendo altro brodo a bisogno. Togliete il risotto dal fuoco e mantecatelo con una parte della pancetta precedentemente arrostita in padella, burro, grana e pepe nero macinato fresco. Impiattate aggiungendo sul piatto i piselli rimasti e la restante pancetta arrostita in padella.

Suggerimenti

  • La pancetta arrostita è molto salata, cercate quindi di non esagerare con il sale nella crema di piselli
  • Se volete un sapore più delicato potete sostituire la pancetta con il guanciale di maiale
  • Preferite i piselli freschi. Al limite surgelati. Quelli in scatola spesso sono già salati quindi se volete utilizzarli regolatevi bene col sale

 

Vini in abbinamento

Un ottimo vino in abbinamento può essere un bianco fermo non dolce e abbastanza strutturato, ad esempio uno Chardonnay.